lunedì 31 maggio 2010

Vorrei ma non posso

«I'd like to stay but I can't because
I've been fooling around and I know
that you called because you've never even knew that it was hurting me».

(da Daddy's Eyes, ‘Sawdust’, The Killers, 2008)

sabato 29 maggio 2010

Consigli per la notte

«Ma no, — mi rispose, — quando un animo è portato al sogno, non bisogna tenerglielo lontano, razionarglielo. Finché distoglierete il vostro animo dai suoi sogni, esso non li conoscerà; sarete il trastullo di mille apparenze perché non ne avrete compreso la natura. Se un po’ di sogno è pericoloso, quel che ce ne guarisce non è il sognar meno, ma di più, è tutto il sogno. Bisogna conoscere interamente i propri sogni per non soffrirne più; c'è una certa separazione fra il sogno e la vita che è spesso così utile fare che mi domando se non si dovrebbe in ogni caso effettuarla preventivamente, come certi chirurghi sostengono che sarebbe necessario, per evitare la possibilità di un'appendicite futura, togliere l'appendice a tutti i bambini».

(Marcel Proust, All'ombra delle fanciulle in fiore, 1918) 

lunedì 24 maggio 2010

I segni del tempo

«Perché dovrei buttare via le mie rughe? Ho impiegato tanto per farmele, tutta una vita».

(Jeanne Moreau)

«“Lei non sorride mai, madame la princesse?”
“No, me lo hanno sconsigliato—dicono che favorisca le rughe.”»

(da Assassinio sull'Orient Express, di Sidney Lumet, 1974)

domenica 23 maggio 2010

Mondo, paese

«Chi ci aviti di taliari, 'un aviti autru a cui pinsari
almeno un pocu di chiffari
"Itavinni a travagghiari" vannìa 'n vecchiu indispettitu,
"avemu u picciu arreri o vitro".
Jù ci dicu "m'ha scusari, chista è la me casa e staju unni me pare".»

(da A' finestra, 'Elettra', Carmen Consoli, 2009)

sabato 22 maggio 2010

Antropologia dell'incontro

«Lo infastidiva ogni previo cerimoniale, ogni tappa di persuasione. Quel tipo di contatto dovrebbe essere automatico. Un uomo guarda una donna e la donna dice sì o no. E alla rovescia. Tutto il resto è cultura.»

(Manuel Vázquez Montalbán, Tatuaje, 1977)

Rinnovo locali

«Abbiate fiducia nel progresso, che ha sempre ragione, anche quando ha torto, perché è il movimento, la vita, la lotta, la speranza».

(Filippo Tommaso Marinetti, Teoria e invenzione futurista, 1968)

mercoledì 19 maggio 2010

Uscita d'emergenza.

«I can't face the evening straight,
you can offer me escape».

(da Last Flowers to The Hospital, ‘In Rainbows’, Radiohead, 2007)

giovedì 13 maggio 2010

Flusso.

«What makes you think I'm enjoyin' being let to the flood?
We got another thing comin' undone
and it's takin' us over.
We don't bleed when we don't fight».

(da Runaway, ‘Hight Violet’, The National, 2010)

mercoledì 12 maggio 2010

Errori di gioventù.

«I used to think she was quite intelligent, in my stupidity. The reason I did was because she knew quite a lot about theater and plays and literature and all that stuff. If somebody knows quite a lot about those things, it takes you quite a while to find out whether they're really stupid or not. [...] My big trouble is, I always sort of think whoever I'm necking is a pretty intelligent person».

(Jerome David Salinger, The Catcher in The Rye, 1951)

lunedì 10 maggio 2010

Linee guida

«Tears stream down your face,
when you loose something you cannot replace.
Tears stream down your face
and I...

Lights will guide you home
and ignite your bones
and I will try to fix you».

(da Fix You, ‘X&Y’, Coldplay, 2005)

«And sunshine, trapped in our hearts, 
it could rise again; but I'm lost, 
I'm crushed, 
I'm cold and confused with no guiding light left inside».

(da Guiding Light, ‘The Resistance’, Muse, 2009)